Lo avevamo già preventivato e in fondo c’era pure da aspettarselo. La scadenza dell’offerta ho mobile da 5,99 euro rappresenta il punto di partenza di una nuova strategia del gestore controllato da Vodafone. Intenzionato a rincarare la dose rilanciando, seppure in chiave leggermente rivisitata, una buona tariffa ricaricabile per alcuni consumatori provenienti da operatori della concorrenza.

E così, dall’attuale ho mobile 5,99 euro nascerà – a meno di clamorosi dietrofront – la nuova offerta ho mobile da 6,99 euro. Una sorta di cambio della guardia, visto e considerato che oggi (domenica 3 febbraio, ndr) – come spiegato qualche giorno addietro nell’apposito approfondimento – è l’ultimo giorno per attivare la promozione ricaricabile della controllata da Vodafone indirizzata ai clienti Iliad, Kena e della maggior parte degli operatori virtuali.

Ma cosa accadrà da domani? Come spiegato in anteprima dai bene informati, il gestore appartenente a Vodafone ufficializzerà infatti tra un paio di ore la nuova offerta ricaricabile da 6,99 euro che, in realtà, mutua per intero la medesima promozione attualmente scontata ad un euro in meno (e a novembre addirittura caratterizzata dall’aggressivo prezzo di 4,99 euro) proposta nei riguardi dei consumatori provenienti da Iliad, Kena e dagli altri operatori virtuali. A cambiare è, in soldoni, soltanto il costo promozionale, mentre restano intatte le caratteristiche strutturali della tariffa ricaricabile, condita da minuti illimitati di chiamate verso tutti i numeri fissi e cellulari, messaggi illimitati verso tutti i numeri nazionali e ben 50 giga alla velocità di rete del 4G di Vodafone (seppure con un download ancorato al tetto limite di 30 Mbps).

L’attivazione della nuova offerta non sarà tuttavia generalizzata, allorché anche in questo caso sarà indispensabile provenire da uno dei gestori tassativamente indicati dall’operatore: Iliad, Kena, 1Mobile Carrefour Uno TazaMobile, BT Enìa, BT Italia, CoopVoce, Daily Telecom, Digi Mobil, Erg Mobile, FastWeb Full, FastWeb , Foll-In, Green Telecomunicazioni, LycaMobile, NT Mobile, NV Mobile, Noitel, Optima Mobile, PosteMobile, PosteMobile Full, Rabona Mobile, Tiscali, Welcome Italia, Ringo e Digitel SimPiù. Gli altri operatori potranno attivare l’offerta all’ormai costo tradizionale di 9,99 euro.

Il prezzo di listino della promozione ricaricabile è di 6,99 euro, al quale dovranno aggiungersi 9,99 euro come corrispettivo per l’attivazione e 0,99 euro come prezzo consigliato per l’acquisto di una scheda SIM. La sottoscrizione dell’offerta dovrà avvenire soltanto presso uno dei negozi convenzionati indicati dal sito ufficiale dell’operatore.

Per chi fosse cliente Iliad, Kena o di altro operatore mobile e fosse intenzionato a passare a ho mobile, consigliamo caldamente di accedere al seguente link per scoprire l’esatto indirizzo di uno dei negozi dell’operatori aderenti alla promozione.

Commenti Facebook

Puoi trovarci anche su Facebook con il gruppo Offerte Telefoniche. Iscrivetevi per confrontarvi con il nostro team e con altri utenti e per far crescere la community del risparmio.