ho mobile
ho mobile

Ho mobile è indubbiamente in piena attività dopo aver inaugurato le nuove strategie commerciali che, sulla falsariga della stretta rivale Kena, hanno portato ad un rincaro delle migliori offerte telefoniche dell’operatore virtuale di Vodafone. A partire dal 25 febbraio scorso, chi vuol passare a ho potrà infatti far fronte su due promozioni, differenziate soltanto per prezzi e per gestore di provenienza: 6,99 euro al mese per i clienti Iliad, Kena e la maggior parte degli operatori virtuali (nelle righe a seguire, specificheremo anche l’elenco integrale, ndr) e 11,99 euro ogni trenta giorni per tutti gli altri (ivi inclusi anche coloro i quali intenderanno attivare una nuova SIM ho mobile). In tutt’e due i casi, l’offerta ricaricabile di ho mobile mette sul piatto minuti illimitati di chiamate, messaggi illimitati e ben 50 giga di traffico dati alla velocità del 4G su rete Vodafone (seppure con download e upload ancorato a 30 Mbps).

La novità inaugurata più di recente dal gestore controllato da VEI riguarda invece la modalità di sottoscrizione della promozione riservata ai consumatori Iliad, Kena e operatori virtuali (dunque quella caratterizzata dal minor costo mensile, ndr). Se fino a ieri la tariffa a prezzo scontato era accessibile – così come è accaduto in passato anche per le promozioni a 4,99 euro e 5,99 euro al mese, orchestrate rispettivamente nei mesi di novembre e fino a fine gennaio – soltanto previa attivazione presso uno dei punti vendita selezionati dallo stesso gestore (qui l’elenco integrale), da ormai qualche ora è invece anche possibile procedere alla sottoscrizione e contestuale acquisto della tariffa direttamente presso il sito ufficiale ho mobile.

Cliccando sulla voce “acquista”, il consumatore sarà infatti reindirizzato alla seguente schermata, che offrirà due possibilità di scelta: acquisto online e consegna a domicilio (l’utente, in questo caso, dovrà procedere con il procedimento di riconoscimento tramite videochiamata), od in alternativa ritiro e pagamento presso una delle edicole convenzionate. In tutt’e due i casi, il consumatore dovrà sborsare una cifra pari a 16,99 euro una tantum così articolata: costo della SIM e attivazione di 9,99 euro e prima ricarica obbligatoria di 7 euro, dalla quale saranno subito scalati i 6,99 euro come primo rinnovo dell’offerta; consegna invece gratuita, sia a domicilio che in una delle edicole convenzionate sparse in tutta Italia.

Ricordiamo che l’offerta ho mobile da 6,99 euro al mese è sottoscrivibile soltanto dai clienti Iliad, Kena e dalla maggior parte degli operatori virtuali ricompresi nell’elenco che segue: 1Mobile Carrefour UnoMobile TazaMobile, BT Enìa, BT Italia, CoopVoce, Daily Telecom Mobile, Digi Mobil, Erg Mobile, FastWeb Full, FastWeb , Foll-In, Green Telecomunicazioni, LycaMobile, NT Mobile, NV Mobile, Noitel, Optima Mobile, PosteMobile, PosteMobile Full, Rabona Mobile, Tiscali, Welcome Italia, Ringo Mobile e Digitel SimPiù. Viceversa, tutti gli altri (compresa anche Vodafone, previo in quest’ultimo caso di un costo di attivazione di ben 29 euro) potranno aderire alla promozione da 11,99 euro.

La promozione non prevede costi extra (inclusi infatti i servizi SMS “ho. chiamato”, 42121 per credito residuo, avviso di chiamata, hotspot, trasferimento di chiamata e applicazione ufficiale per gestire l’offerta), non ci sono vincoli contrattuali e i servizi digitali a pagamento sono già bloccati di default. La copertura è invece assicurata in modo capillare grazie alla rete di Vodafone, sia pure con una velocità in download e upload bloccata fino al raggiungimento dei 30 Mbps.

Commenti Facebook

Puoi trovarci anche su Facebook con il gruppo Offerte Telefoniche. Iscrivetevi per confrontarvi con il nostro team e con altri utenti e per far crescere la community del risparmio.